COME AUMENTARE LE DIFESE IN MODO NATURALE

come aumentare le difese in modo naturale

Con il coronavirus, l’abbiamo ormai capito, dobbiamo imparare a convivere. Non abbiamo altra scelta, per cui è indispensabile attrezzare il nostro organismo perché ci faccia da scudo contro il virus. In che modo? Scoprendo come aumentare le difese : vedrai che è più facile di quello che sembra.

Noi vogliamo darti 10 preziosi consigli che, senza trascurare le note misure di sicurezza (distanziamento sociale, mascherine, buona ventilazione degli ambienti, uso di sapone o gel), daranno filo da torcere al virus. Attenzione però a non abbassare la guardia: la strategia migliore è trasformare questo decalogo in un’abitudine costante. Se sai come aumentare le difese sei già due passi avanti.

 

Come aumentare le difese: il nostro decalogo

Includi queste abitudini nella tua routine quotidiana: ne noterai presto l’efficacia.

  1. Prendi il sole per 20 minuti tutti i giorni.
  2. Se non ti è possibile prendere il sole usa degli integratori di vitamina D. La dose giornaliera raccomandata è di 400 IU.
  3. Segui una dieta ricca di frutta, verdure e ortaggi. Sono alimenti ricchi di vitamina C, caroteni, magnesio… tutte sostanze necessarie per potenziare le difese su tutti i livelli.
  4. Se per qualche ragione sei costretto a consumare meno di 5 porzioni di frutta e verdure al giorno, includi nella tua dieta integratori di vitamina C. Gli esperti ne consigliano un minimo di 200 mg al giorno.
  5. Non dimenticare le proteine: la tua dieta dev’essere ricca di frutta secca e legumi (se sei vegano) e di latticini, uova, carne e pesce se sei onnivoro.
  6. Cerca di dormire (link) 7-8 ore al giorno: il riposo è necessario affinché il tuo corpo si rigeneri e si rimetta in marcia pieno di energia combattiva.
  7. Lo stress è inevitabile, ma puoi ridurlo al minimo se ti concentri sul presente e fai solo quello che puoi gestire. Senza strafare.
  8. Se hai perso un familiare, un amico o il lavoro affidati alla consulenza di un professionista che ti aiuti ad affrontare il lutto: ricorda che non sei solo.
  9. Fai ogni giorno un po’ di attività fisica moderata. 20 minuti di passeggio, jogging, danza… sono sufficienti.
  10. Propoli, echinacea e funghi medicinali sono tutte sostanze che potenziano il tuo sistema immunitario. Inseriscili nella tua dieta.

 

Come aumentare le difese con il propoli

Anche il regno vegetale cerca delle strategie per aumentare le difese. Le piante infatti generano una sostanza resinosa, il propoli, che ricopre i germogli delicati, tagli o incisioni della pianta… insomma le sue parti più vulnerabili. Si tratta di un vero e proprio tesoro che ci arriva grazie alle api, che, dopo averlo raccolto (anche loro cercano tutte le strategie utili per aumentare le difese) lo arricchiscono con le loro secrezioni e lo usano per proteggere i favi.

Il propoli è senza dubbio un’arma eccezionale: antivirale, antifungino, antibatterico… e perfino antinfiammatorio e riepitelizzante: fortifica le barriere delle vie di ingresso di agenti patogeni e svolge un’azione stimolante in tutte le diverse fasi in cui viene articolata la nostra risposta immunologica. Perfetto per prevenire e trattare problemi alle alte vie respiratorie. Se ne può fare uso continuato, poiché i suoi effetti non si attenuano.

 

Come aumentare le difese con l’Echinacea

La Echinacea purpurea era usata dai nativi americani come rimedio preventivo di problemi respiratori. Veniva impiegata qualsiasi parte della pianta, con la quale, mediante pressatura, si elaborava un succo che veniva assaporato in bocca per qualche minuto prima di essere deglutito.

Il segreto dell’echinacea è che, proprio come in un’orchestra, tutti i suoi principi attivi sono necessari, per cui se vuoi usarla per aumentare le difese, il succo dovrebbe essere la tua prima opzione.

In più, pensa che l’echinacea è più efficace se cominci a prenderla non appena si manifestano i primi sintomi. È consigliabile tenerla in casa, pronta per essere usata nel momento esatto in cui tu e i tuoi familiari ne avrete bisogno.

Come prenderla? È raccomandabile interrompere il trattamento ogni due mesi con un mese di pausa. In questo modo si evita l’assuefazione dell’organismo e si approfitta al massimo delle proprietà di questa pianta.

 

Come aumentare le difese con i Funghi medicinali

Conoscere le proprietà dei funghi medicinali fa parte di un sapere orientale millenario. Le ricerche e le nuove scoperte scientifiche dimostrano la loro ricchezza di principi attivi e di proprietà: antivirali, antimicrobiotiche, anticancerogene, energizzanti, immunostimolanti… Se il nostro obiettivo è aumentare le difese dobbiamo concentrare la nostra attenzione su quelli che contengono beta-glucani, che si trovano sia nel micelio, ossia la parte del fungo che si trova sotto terra, sia nella parte fruttifera (detta anche parte aerea). Quali sono quelli più ricchi di beta-glucani? Lo shiitake (Lentinus edodes), il reishi (Ganoderma lucido), l’agaricus (Agaricus blazei) e il maitake (Grifolia frondosa).

Anche il fungo cordyceps (Cordyceps sinensis) risulta piuttosto interessante, poiché oltre ad aumentare le difese è anche in grado di idratare le vie respiratorie e di favorire la cattura dell’ossigeno da parte dei tessuti che ne hanno bisogno. Si può prendere da solo o combinato con altri funghi per tutto il tempo di cui si ha bisogno. Un suggerimento: combinarlo periodicamente con l’echinacea.

 

Come aumentare le difese con piante immunostimolanti e respiratorie: il sambuco

I frutti del sambuco si presentano in grappoli: quando passano ad avere un colore violaceo significa che sono maturi e pronti per essere raccolti. Se ne possono ricavare vari tipi di rimedi naturali usati in passato per trattare problemi respiratori (influenza, raffreddore…) e per far scendere la febbre. Possiede anche proprietà antivirali ed antibatteriche ed aiuta ad aumentare le difese, stimolando l’attività delle cellule del sistema immunitario (macrofagi) che hanno il compito di “mangiare e frantumare” gli agenti patogeni che riescono a penetrarlo. È possibile ingerirne il succo o l’estratto per prevenire i problemi respiratori, ma è particolarmente efficace quando questi si sono già manifestati, anche perché è proprio allora che le tue difese immunitarie devono essere al massimo delle loro capacità.

 

Adesso che hai tutte queste informazioni di sicuro saprai come aumentare le tue difese. Non resta che fare il primo passo!

 

Vuoi saperne di più sulle piante e gli integratori? Iscriviti alla nostra newsletter.