Che stress

La tosse colpisce il lunedí

È il primo, piace a pochi e solitamente viene accompagnato da nostalgia o stress. Stiamo parlando del lunedì, giorno che sentenzia l’inizio della nuova settimana lavorativa.

Chi non ha mai detto, pensato o provato sulla propria pelle, che il lunedì fosse il giorno più stressante della settimana? E, se lo stress è un fattore determinante per ammalarci, indovinate quando ci ammaliamo di più? Proprio di Lunedì! Tosse e influenza scelgono il primo giorno della settimana per presentarsi.

Ad annunciare questo curioso dato ci hanno pensato i dati trasmessi dall’Inps. Nel 2016 infatti, sono stati trasmessi 12,6 milioni di certificati medici per il settore privato e 6,3 milioni per la pubblica amministrazione. La distribuzione del numero degli eventi malattia per giorno di inizio della settimana nel 2016 è simile per entrambi i comparti, con frequenza massima il lunedì, 2,7 milioni di eventi per il settore privato e 1,3 milioni per la pubblica amministrazione, pari rispettivamente al 29,6% e al 26,8% del totale.

La linea Vigor Pec si preoccupa di ogni tipologia di tosse, fornisce le armi giuste per affrontare le malattie da raffreddamento.

Vigor Pec

L’influenza stagionale è metodica: stesso periodo, stessi sintomi, ogni anno.

La tosse è uno dei sintomi più fastidiosi e diffusi, è il primo campanello d’allarme che segnala l’infiammazione delle vie respiratorie. Inizia spesso con pizzicore alla gola, sensazione di costrizione e irritazione stazionando ad una fase senza muco localizzata nella trachea.

Talvolta è accompagnata da catarro è muta a tosse grassa, con un suono basso e profondo.

INFIAMMAZIONE   – > TOSSE SECCA   – > TOSSE GRASSA  – > ESPETTORAZIONE

La natura, come spesso accade, ci offre l’opportunità di favorire il sollievo da sintomi come la tosse: nella Linea Vigor Pec tosse grassa e secca abbiamo studiato l’azione di timo, verbasco, pino, eucalipto, olio essenziale con proprietà disinfettanti, antivirali e fluidificante, per la tosse grassa; piantaggine, lichene islandico e grindelia, con attività disinfettante, mucolitica e spasmolitica sulla muscolatura liscia bronchiale, per la tosse secca.

Sí, perchè la tosse grassa si presenta accompagnata da espettorato (più comunemente catarro), il quale accumula batteri che è bene eliminare, mentre la tosse secca è libera da espettorato, ma la continua ripetizione può causare danni ai bronchi o polmoni.

Ai primi sintomi è bene evitare farmaci che la calmino, poiché il loro utilizzo potrebbe ritardare una diagnosi.

I benefici della fitoterapia favoriscono la fluidità delle secrezioni bronchiali nell tosse grassa. Il timo e la liquerizia hanno inoltre effetto favorevole sul benessere di naso e gola, apparati soggetti al transito dell’espettorato.

Per quanto riguarda la  tosse secca l’obiettivo è l’azione emolliente e lenitiva sulla mucosa orofaringea, oltre che sostenere le difese immunitarie, a cui pensa la vitamina C  contenuta in Vigor Pec tosse secca.

La linea Vigor Pec si preoccupa di ogni tipologia di tosse, fornisce le armi giuste per affrontare le malattie da raffreddamento. Una formulazione senza coloranti, senza alcool e senza lattosio, che li rende adatti a tutti.

Vuoi saperne di più sulle piante e gli integratori? Iscriviti alla nostra newsletter.