Come ottenere un’abbronzatura perfetta

Abbronzatura perfetta con i solari biologici Santiveri
Abbronzatura californiana, naturale e sicura.

Con l’arrivo dell’estate l’abbronzatura diventa per molte persone una questione di stato. Lampada, spiaggia o olio autoabbronzante…? La risposta viene direttamente dall’America: abbronzatura californiana, naturale e sicura.

Ti sei mai chiesto come fanno Cameron Díaz, Jennifer Anniston, Miranda Kerr o Eva Mendes ad avere quella abbronzatura perfetta? Sappi che la loro tecnica è stata messa a punto nelle spiagge di Long Beach e consiste nel fare piccoli bagni di sole periodici, usando una buona protezione solare e qualche aiutino segreto il più naturale possibile per intensificare il colorito gradualmente. Per fortuna, il nostro clima mediterraneo non ha nulla da invidiare a quello della West Coast californiana, quindi possiamo usare gli stessi trucchetti delle star di Hollywood.

Abbronzatura graduale

Il californian tan, l’abbronzatura californiana, è quella tintarella fantastica, né troppo tostata né troppo arancione, che mette in risalto i tratti del viso, dà l’impressione di avere un corpo più snello e, insomma, fa risparmiare un bel po’ di trucco. Scopriamo insieme in cosa consiste e come ottenerla.

  • Pelle uniforme
    Il primo passo per ottenere un’abbronzatura californiana è quello di applicare una crema con protezione solare alta su tutto il corpo, indipendentemente dal tuo tipo di pelle. Con questa esposizione solare uniforme metteremo fine all’orribile moda di avere il viso tre volte più scuro del collo. E non preoccuparti: protezione alta non vuol dire non abbronzarsi, questa è solo una leggenda!Gamma Quantisol Solari biologici Santiveri
  • Colorito cannella
    Di arrivare a fine estate come un toast abbrustolito non se ne parla proprio. L’abbronzatura naturale e delicata è molto più bella. Come ottenerla? Magari evitando di friggersi in spiaggia a pieno sole per tutte le vacanze. Cerca di fare dei brevi bagni di sole di 20-30 minuti evitando soprattutto la fascia oraria che va dalle 3 alle 5 del pomeriggio.

Protezione alta non vuol dire non abbronzarsi, questa è solo una leggenda!

  • Resiste più a lungo
    Se il colorito si scurisce poco a poco e senza esagerare, il rientro dalle vacanze non sarà un cambiamento brusco per la pelle. Niente pelle a macchia di leopardo o sbiancamenti a chiazze: il colorito si schiarirà con lo stesso ritmo con cui si è scurito.
  • Prodotti naturali
    Uno degli aspetti più interessanti che ci arrivano dalla West Coast sulle ultime novità in fatto di bellezza è la preferenza per i cosmetici naturali. Perché una buona abbronzatura california style si ottiene usando fotoprotettori che non contengano parabeni, nichel o profumi con allergeni, e che siano elaborati con ingredienti naturali come l’aloe vera o il caffè verde.

Una buona abbronzatura california style si ottiene usando fotoprotettori che non contengano parabeni, nichel o profumi con allergeni.

  • Non privarti della spiaggia
    Anche se la tecnica di abbronzatura californiana non prevede più di 30 minuti al giorno di esposizione al sole, questo non significa che tu debba restare chiusa in casa per il resto della giornata. Puoi goderti le belle giornate all’aria aperta senza che la tua pelle ne sia compromessa usando abbigliamento anti UV.

Qualche trucchetto che pochi conoscono

Oltre alla tecnica dell’abbronzatura californiana ci sono molti altri modi per avere un colorito fantastico quasi senza sforzo.

  • Integratori naturali
    Ovvero potenziare l’abbronzatura dal di dentro. Gli integratori alimentari per rafforzare l’abbronzatura sono molto usati. I nostri preferiti, come sempre, sono quelli elaborati con principi attivi il più possibile naturali come il betacarotene, la vitamina E e lo zinco (hai provato le perle VigorSol di Santiveri?) Questa combinazione si è dimostrata molto efficace per potenziare l’abbronzatura e per prevenire le ustioni solari. Agiscono gradualmente, per cui conviene cominciare a prenderli 10 settimane prima di esporsi al sole in maniera prolungata. Li troverai in negozi per alimenti dietetici.Vigor Sol Santiveri integratori betacarotene
  • Dieta pro-tintarella
    Sulla stessa linea d’onda, una dieta adeguata è un altro pilastro fondamentale. Scegli un’alimentazione estiva con alimenti ricchi di betacarotene, che aumentano la produzione di melanina, di vitamina E, che ha proprietà antiossidanti, e di omega 3, che aiuta a mantenere la pelle sana.
  • Polvere di sole
    Un piccolo aiuto per avere quel tocco da star del cinema. Passala con un pennellino molto sottile sul contorno della fronte, sulle tempie, sotto il mento, sugli zigomi e attorno alle narici. In questo modo potrai risaltare i tuoi lineamenti in maniera molto sottile e il risultato sarà spettacolare.
  • Gloss pastello
    Se il viso è abbronzato, un rossetto o un lucidalabbra pastello farà risaltare ancora di più il tuo colorito, soprattutto se lo marchi un po’ di più al centro delle labbra. Rossetto pastello e polvere di sole saranno tutto il trucco di cui avrai bisogno nei caldi mesi estivi.