Evita il Blue Monday e goditi un gennaio più felice

Blue Monday - Salavat Fidai

Gennaio è uno dei mesi più tristi del calendario. Finiscono le feste di Natale e noi ci ritroviamo a cominciare il nuovo anno con freddo e maltempo. Così è facile intristirsi. Nell’arco di tutto il mese poi sembra che il terzo lunedì sia il giorno peggiore, e di fatto è stato ribattezzato Blue Monday, il lunedì triste.

Ma non bisogna lasciarsi abbattere! Si può sempre trasformare il Blue Monday in un Happy Monday. Ti diamo qualche dritta per i momenti critici e dei consigli alimentari per superare gennaio alla grande!

Qualche dritta per sentirsi felici

Se in pieno Blue Monday senti che l’umore sprofonda e che l’unica cosa che desideri è restartene sul divano sotto una copertina, ti proponiamo 4 strategie da mettere in pratica rapidamente per stare subito meglio:

1. Cerca un parco con degli alberi, meglio se sempreverdi (il colore verde rilassa e rallegra), e fermati un istante sotto uno di loro. Puoi anche abbracciarlo. Sentirai come la sua energia ti riempirà di vitalità e di buon umore.

2. Se vivi in un posto di mare passeggiaci vicino. In alternativa vanno bene anche un fiume o un ruscello. Il suono dell’acqua, delle onde o della corrente, ti aiuterà a rilassarti e a sentirti meglio. Se poi hai la fortuna di poterti avvicinare a una sorgente, a una fonte o a una piccola cascata ancora meglio: quando l’acqua si rompe contro una superficie infatti, contribuisce alla formazione naturale dell’ozono, un gas che ci rivitalizza e ci ossigena più intensamente.

3. Fai un po’ di esercizio fisico. Correre, andare in bicicletta o qualsiasi tipo di esercizio fisico aiuta il tuo cervello a produrre endorfine, gli ormoni della felicità. Se puoi, vai a fare qualche attività in campagna o in un parco, così prendi due piccioni con una fava.

10 Consigli per essere una persona di successo

4. Mangia un po’ di cioccolato. Questo alimento, oltre ad essere buonissimo, stimola la produzione di endorfine che ti faranno sentire più felice, e inoltre possiede caffeina e teobromina che migliorano l’umore. Se sei a dieta puoi sceglierne uno che non contenga zuccheri aggiunti.

Snoopy Blue Monday

Tra il brutto tempo, i giorni ancora molto corti, la fine di feste felici come quelle natalizie e l’inizio del nuovo anno con le vacanze ancora troppo lontane… chi non si deprimerebbe? Ecco perché a gennaio c’è il giorno più triste dell’anno, il Blue Monday.

Per un felice gennaio

Ma se noti che la tristezza non è passeggera, che non è l’effetto del Blue Monday e che te la stai trascinando fin dall’inizio di gennaio, allora bisogna correre ai ripari.

Esistono integratori alimentari che ti aiuteranno a sentirti meglio e ti prepareranno per un fine inverno più felice e per una scoppiettante primavera.

  • Triptofano: è un amminoacido essenziale (cioè di quelli che il nostro organismo non può fabbricare in quantità sufficienti) fondamentale per il nostro benessere, perché grazie a lui i nostri neuroni producono la serotonina, l’ormone della felicità. Per riuscirci, i neuroni hanno anche bisogno di vitamina B6, quindi meglio se cerchi un integratore che combini questi due elementi.
  • Zafferano: oltre ad essere una delle spezie più apprezzate, è anche un tonico ricco di safranal, un principio attivo che aiuta a combattere gli stati di tristezza e di depressione lieve. Inoltre contiene crocina, che è un antiossidante che protegge i neuroni.
  • Alga klamath e alga spirulina: insieme sono un’assicurazione sulla vita e sul buon umore. L’alga klamath contiene feniletilamina, conosciuta come la molecola dell’amore perché ci fa sentire più felici e come se fossimo innamorati; a quest’alga, infatti, viene attribuito il potere di migliorare l’umore e la capacità di attenzione. L’alga spirulina è molto ricca di sostanze nutrienti, motivo per cui aiuta a rivitalizzare tutto l’organismo.Scopri le proprietà benefiche delle alghe

Vuoi saperne di più sulle piante e gli integratori? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutte le notizie su una vita sana.

Imagine di copertina: Salavat Fidai